Tarocchi e carte da gioco

«un ingegnoso strumento del diavolo per spingere sulla via del peccato le anime elette che si sono votate a Dio»

San Bernardino (Basilica di San Petronio – Anno 1423 – Bologna)

Poco importa  quando nascono i tarocchi se nel periodo medievale o prima del  XV secolo, o da chi, prima gli egizi o i cinesi o francesi  o come nascono, se venivano utilizzati come un comune gioco di carte oppure con significati mistici e di origine occulta, oppure semplicemente per far passare le serate raccontando fantasiose storie legato a una combinazione casuale di carte.

Sta di fatto che i tarocchi hanno un immenso fascino,  che voi ci crediate o no  hanno una storia da raccontare, e per questo motivo che vi presentiamo  una collezione di 10 tarocchi del 1927, dotati di cornice in legno ricavata manualmente dal riciclo di vecchi bancali dismessi, riportanti ad una seconda vita secondo una tecnica di riuso ormai affinata.

Compila il form qui sotto (promettiamo: nessuno spam)  e scarica il catalogo gratuito!


VAI ALLO SHOP ->